ottobre 2019

3 articles in ottobre 2019

C’E’ UN PASSATO CHE RECLAMA DI NON MORIRE, IMPONE UNA RIVISITAZIONE, E IN CIO’ LA MEMORIA TROVA NUTRIMENTO E FORZA. L’AUTORE NE RIPERCORRE LUOGHI E MOMENTI E LA NARRAZIONE, NELLA PARTE DENOMINATA “GRAFFITI” PRENDE IL RITMO E LE CADENZE DI UNA CONFESSIONE, QUASI TIMOROSA, DI EMOZIONI E SENTIMENTI. NELL’ULTIMA PARTE L’AUTORE PROPONE ALCUNE RIFLESSIONI SUL SUO ESSERE MEDICO-CHIRURGO E GIORNALISTA PUBBLICISTA

 

Read more →

 

 

 

 

 

 

Questo lavoro è parte di una seduta dell’Accademia Lancisiana di cui Marcello Paci è membro.

Il desiderio di riparare parti del corpo umano mutilate a causa di guerre, malattie, torture, duelli, ha da sempre accompagnato l’uomo, inizialmente con l’aiuto di guaritori e del soprannaturale. L’integrità del corpo dopo la morte, in diverse culture, era un requisito essenziale affinché potesse risorgere e numerosi sono i racconti che narrano il reinserimento di parti del corpo andate perdute come occhi, orecchie, testa, arti. Tali interventi avvenivano quasi sempre con l’aiuto della magia. Il plot di questi racconti …

Read more →

 

 

 

 

 

 

 

Nel pensiero occidentale ci fu l’era del Mito e delle Religioni Politeistiche, poi l’era  del Cristianesimo, infine quella della Ragione. Rappresentazione questa, cara alla cultura razionalista di matrice illuministica, giacobina prima,  marxista poi.     Il mito quale lettura della realtà con rappresentazioni magiche e oniriche.  Miti dunque, animati da eroi e dei, che governano il mondo dell’uomo, sottoposto a forze che lo sovrastano e lo determinano.  Il fato unica certezza dei greci e l’epos della sua accettazione, somma virtù.  E in questo la cultura greca propone un umanesimo ante litteram,  del quale  l’accettazione virile …

Read more →